il successo della Cessione del Quinto

La Cessione del Quinto ha successo

La Cessione del Quinto è un finanziamento che ha sempre più successo: vogliamo darvi qualche consiglio per sapere come essere sicuri di ottenerla alle migliori condizioni.

Ecco le ragioni del successo della Cessione del Quinto.

La Cessione del Quinto: come ottenerla? Questa è la domanda centrale di molte persone quando stanno cercando un finanziamento ed iniziano a sentire parlare della Cessione del Quinto e delle sue caratteristiche. Come fare ad ottenerla.

La Cessione del Quinto cos’è:

Incominciamo dall’inizio: i prestiti personali sono dei prodotti di credito con i quali si ottiene un finanziamento senza obbligo di destinazione. Nel dettaglio cosa si intende con questa definizione? Il concetto chiave è che nel momento in cui si richiede una Cessione del Quinto non dobbiamo spiegare quale sarà l’utilizzo della somma che riceveremo in prestito. Le ragioni per cui possiamo chiedere una Cessione del Quinto sono infinite ma la cosa importante è che non dovremo confidarle. L’unica cosa che conta è che abbiamo bisogno del denaro che stiamo chiedendo.

Altro concetto chiave è il piano di ammortamento:

Con Piano di ammortamento si intende il valore delle rate per un certo numero di mesi (la durata) che il richiedente e la banca hanno concordato come durata complessiva del rientro del prestito.

Allora per riassumere la Cessione del Quinto è un finanziamento non finalizzato con un piano di ammortamento che viene definito tra il richiedente il prestito e l’istituto che lo eroga e che avrà rata e durata costante.

Rata e Durata costante:

Con questo aspetto si intende al fatto che la rata sarà sempre la stessa per tutto il piano di ammortamento ed altrettanto il numero di rate verrà definito alla stipula e poi non potrà né ridursi né aumentare. Questa è una importante chiave del successo della Cessione del Quinto.

La stipula nella Cessione del Quinto:

La stipula è la sottoscrizione del contratto.

Un punto chiave del successo_chi può richiedere una Cessione del Quinto:

Per richiedere una Cessione del Quinto è necessario avere più di 18 anni ed un reddito da lavoro. Queste le condizioni di base. Poi ogni richiesta deve essere approvata dall’ente erogatore.

Chi non può presentare la richiesta di Cessione del Quinto:

Non esistono i garanti in questa tipologia di finanziamento pertanto chi non ha un reddito da lavoro dipendente non potrà procedere nella domanda.

Altro punto chiave della Cessione del Quinto_chi è protestato può richiederla:

Eventuali precedenti protesti non ostacolano la richiesta di un finanziamento con Cessione del Quinto. Per maggiori informazioni sarà utile approfondire ogni singola situazione. Questo è un altro punto forte della Cessione del Quinto. Salvo le valutazioni dell’Istituto Erogante.

Quali documenti bisognerà presentare:

In una prima fase per valutare il prestito sarà necessario presentare il documento di identità ed il codice fiscale in corso di validità e la propria busta paga (o il cedolino della pensione).

A cosa fare attenzione quando si richiede una Cessione del Quinto:

Quando chiediamo un prestito dobbiamo fare attenzione al tasso di interesse. Di molte sigle che si rifanno ai tassi spiccano il TAN (Tasso annuo nominale) ed il TAEG (Tasso annuo effettivo globale). Il primo è il tasso di interesse che non comprende spese e commissioni e non indica, quindi, il costo totale del finanziamento. Il secondo, invece, comprende spese e commissioni: dunque è il costo totale del finanziamento.

Non bisogna pertanto mai dare fiducia, dunque, alle proposte che mettono in evidenza solo il TAN.

Se vuoi richiedere un preventivo clicca qui!