Cessione del Quinto Statali

Dipendenti statali: perché scegliere la Cessione del Quinto

Un finanziamento pensato e normato per voi: la Cessione del Quinto è un finanziamento pensato e normato negli anni immediatamente successivi alla fine del secondo dopoguerra. Nel contesto di sostegno alla ripresa tipico di quegli anni il Decreto del Presidente della Repubblica D.P.R. 180 del 1950 ed il relativo regolamento attuativo dello stesso anno (D.P.R. 895) offrono la possibilità ai dipendenti dello Stato di accedere ad un finanziamento. Il prestito sarà poi restituito attraverso rate pari al quinto dello stipendio mensile. La Cessione del Quinto nasce per i dipendenti Statali e Parastatali.

Per quale ragione i dipendenti statali apprezzano la Cessione del Quinto: la Cessione del Quinto è un finanziamento cui i dipendenti statali fanno ricorso da ormai 70 anni. Un finanziamento disciplinato da una norma chiara. Un testo cui fare riferimento per comprendere ogni caratteristica del prodotto.

La Cessione del quinto al passo con i tempi: negli anni le norme che disciplinano il prodotto sono state aggiornate mantenendo la Cessione del Quinto un finanziamento al passo con i tempi: anche dopo più di 50 anni. Nel 2005 con la Legge 80 il prodotto di Cessione del Quinto diventa una opportunità anche per i pensionati e per i lavoratori privati. L’apertura ai privati ed ai pensionati (provenienti sia dal comparto pubblico che privato) ha ampliato la diffusione del prodotto di Cessione del Quinto che oggi è una opportunità di credito dai 18 ai 70 anni, per coloro che sono in una fase lavorativa attiva e non, per i dipendenti di tutti i comparti.

Quali sono i documenti necessari per un preventivo di Cessione del Quinto: richiedere un preventivo è il primo passo per poter valutare al meglio tutte le caratteristiche del finanziamento. Il preventivo deve essere preciso e tenere conto di tutte le variabili perché non subisca modifiche successivamente. Il primo passo per richiedere un preventivo è presentare tutta la documentazione utile alla valutazione. Elenchiamo di seguito i documenti necessari alla prima valutazione:

 

Cessione del Quinto a dipendente statale (documenti per richiederla):

  • documento di identità;
  • codice fiscale;
  • busta paga;
  • certificato di stipendio (se già in possesso).

 

Cessione del Quinto a pensionato (documenti per richiederla):

  • documento di identità;
  • codice fiscale;
  • dichiarazione di quota cedibile;
  • cedolino della pensione;

Se vuoi richiedere un preventivo clicca qui!